Entrate nel nuovo mondo MasterConsole&Film

Che Aspettate Registratevi e potrete far parte della nostra Community

-Leggete Il Regolamento e postate

-Potrete trovare roms , streaming di anime e film e tanto altro
Ultimi argomenti
» leggete( è importante)
Mer 04 Giu 2014, 17:43 Da SnowVill

» davincidemon
Sab 31 Mag 2014, 11:39 Da SnowVill

» ciao mi presento
Dom 29 Lug 2012, 15:53 Da SnowVill

» ciao a tutti
Dom 29 Lug 2012, 15:53 Da SnowVill

» Dragon Ball Film x Antonio il ******
Mar 25 Ott 2011, 19:17 Da SnowVill

» [PSP]Corpse Party arriva in occidente!
Mar 06 Set 2011, 13:37 Da SnowVill

» [Download NDS]Dragon Quest Monsters Joker 2 [ITA][MULTi5]
Dom 04 Set 2011, 18:48 Da SnowVill

» [Guida]Come Togliere il Limite in MegaVideo
Dom 04 Set 2011, 15:48 Da guglielmo

» Programma Fedeltà Nintendo 3DS: ora è possibile scaricare i 10 titoli NES
Dom 04 Set 2011, 12:23 Da SnowVill

Migliori postatori
SnowVill (3427)
 
LO56 (1403)
 
KikkaFashion (1142)
 
DarkAsh (690)
 
Edivad (484)
 
D4RK £d (312)
 
alessiao (305)
 
D4rk4ng3l (277)
 
RolonoaZoro (258)
 
francescosolid3 (196)
 

Tag-Board MCF
Dicembre 2016
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Calendario Calendario

Contatore Visite

Mazzarri: «Napoli a caccia di un grande bomber»

 :: Off-Topic :: Calcio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mazzarri: «Napoli a caccia di un grande bomber»

Messaggio Da alessiao il Lun 07 Giu 2010, 20:46



Il tecnico azzurro: «Ma prima pensiamo a vendere. Tra poco si entrerà nel vivo del mercato. I famosi tre rinforzi dipendono dal budget a disposizione. Dobbiamo crescere senza fare il passo più lungo della gamba. A tutti piacerebbe avere Balotelli, Messi e Ibrahimovic, ma bisogna essere realisti»

NAPOLI, 7 giugno - Il campionato è finito, il mercato è cominciato. Ma Mazzarri non si smentisce. Il tecnico rivela poco delle strategie azzurre. E, in qualche caso, probabilmente cerca anche di sviare: «A desso è troppo presto, è tutto fermo. Si entrerà nel vivo tra poco. Ci sono tanti contatti, si verificano situazioni, si prende tempo. Adesso è così. Io poi sono l'allenatore, parlo sempre con Bigon e De Laurentiis che poi operano. Preferisco avere questo profilo. I famosi tre rinforzi dipendono dal budget a disposizione. Dobbiamo crescere senza fare il passo più lungo della gamba. A tutti piacerebbe avere Balotelli, Messi e Ibrahimovic, ma bisogna essere realisti».

SFOLTIRE LA ROSA - Sicuramente il Napoli deve vendere i giocatori in eccesso: «Abbiamo tanti giocatori che rientrano, non vorrei partire per il ritiro con troppi elementi. Prima di comprare, bisogna prima scremare questo gruppo. È fondamentale. Parlare davanti a 37 persone, non è facile. Cala l'attenzione. Noi siamo già forti, quindi dobbiamo operare con grande attenzione. Diventa difficile impostare gli allenamenti»

RITORNI - Torna Datolo, ci sarà una nuova chance per lui? «Ho un bellissimo rapporto con lui, vedremo. Poi ogni giocatore mi dovrà dire che vuole restare con Napoli e rispettare le mie scelte. Parlerò con tutti. Lo farò anche con i nuovi acquisti, spiegherò le nostre regole prima della firma. L'interesse della squadra viene sempre prima del singolo. Stesso discorso per Blasi, è un bel giocatore, tutto dipenderà dal dialogo che avremo».

A CACCIA DEL BOMBER - Si fanno alcuni nomi. Inler, per esempio: «È forte, ma non devo aggiungere altro». Sicuramente il Napoli sta cercando una punta che abbia un bel po' di confidenza con il gol: «L'ho sempre detto, forse uno dei nostri limiti è stata la media realizzativa. Dovrebbe arrivare un giocatore del genere. Bisogna vedere quanti bomber da 20 gol ci sono a disposizione, quanti sono alla nostra portata e quanti sono sul mercato. Gilardino? È forte, è il centravanti della nazionale, non lo scopro io. Fred? Non lo conosco. Rolando Bianchi? Ha segnato in B e con tutto il rispetto c'è differenza rispetto alla serie A». Che fine farà Denis? «Mi ha dato disponibilità, il suo contributo è stato importante. Se lui chiede d'andar via, vedremo cosa fare».

IL FUTURO - Mazzarri non è preoccupato per il futuro, anzi: «Finora nella mia carriera non ho mai potuto contare sui giocatori che chiedevo, ma ho sempre tratto il massimo da chi mi metteva a disposizione della società. Questo mi dà tanta serenità. Poi partiamo da una base buona, non partirà nessuno dei big e questo è molto importante. E' inutile fare proclami adesso, basta essere realisti quando comincerà la prossima stagione e dire le cose come stanno. I gironcini di Europa League sono importanti, sarebbero una grande esperienza di crescita».

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


GRAZIE RAGAZZI PER AVERCI REGALATO UN A STAGIONE STUPENDA

alessiao
Mod Glob
Mod Glob

Numero di messaggi : 305
Età : 20
Località : ROMA CASA: VIVO CON UN PACCO DI PASTA PERCHè DOVE C'è BARILLA C'è CASA
Data d'iscrizione : 08.12.09
Punti : 816

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 :: Off-Topic :: Calcio

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum